Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

GIULIANI Le Rossiniane (Zigante)

Le Rossiniane op. 119, 120, 121, 122, 123, 124. Edizione critica e note sull'interpretazione di F.Zigante

Codice

E/36905

Autore:

GIULIANI M.

Editore

DURAND

Revisore

ZIGANTE

Organico:

CHITARRA SOLA

 

Informazioni su questo articolo: Le Rossiniane di Mauro Giuliani, pubblicate tra il 1821 e il 1828, sono una serie di sei pot-pourri interamente basati su musiche di Gioachino Rossini. Il genere del pot-pourri era tra i più diffusi nella letteratura strumentale del primo Ottocento e consisteva nell’assemblaggio di temi musicali di varie origini in un’unica composizione. In mancanza dei mezzi moderni di riproduzione della musica, esso aveva una funzione importantissima: portare all’interno delle case musica il più delle volte nata per il teatro. Dagli scambi epistolari di Giuliani, si possono dedurre alcuni elementi importanti sulle Rossiniane: il primo è che l’autore le suonava in pubblico: il secondo è che Rossini non solo era al corrente del progetto ma in qualche modo vi collaborò offrendo a Giuliani alcuni temi originali: il terzo è che il compositore era consapevole che questi brani rappresentavano nella sua produzione e nel panorama musicale del tempo una novità, “di uno stile giammai conosciuto”. Questa edizione delle Rossiniane si basa sui testimoni musicali coevi sopravvissuti fino ai nostri giorni ed è arricchita da alcune note sull’interpretazione che favoriscono una lettura corretta e coerente di un testo così particolare e originale.

novità
25,30
Quantità 
prodotto disponibile NON DISPONIBILE
Reperibile in 3-5 giorni lavorativi

Altri spartiti dello stesso autore...