Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

MICHELI Il lago dei cigni

Francesco Micheli racconta "Il lago dei cigni" di Pyotr Ilyich Ciajkovskij con la Filarmonica della Scala. Giovani eroi che hanno paura di crescere. Illustrato da Marino Neri, con audiolibro. Copertina rigida

Codice

L/5942

Autore

Editore

CURCI

Argomento

TEATRO E FIABE

Anno

2021

Pagine

76

 

Informazioni su questo articolo: Francesco è un ragazzo degli anni Ottanta e ha fretta di crescere. Quando sente la musica vorrebbe danzare, elegante come un cigno, ma appena torna il silenzio si sente subito goffo e inadeguato. Pyotr Ilyich è figlio della grande Russia. Al tempo dello Zar il suo destino è segnato: diventerà avvocato. Ma Pyotr non si riconosce in ciò che altri hanno deciso per lui. La sua passione è la musica. Soltanto nell’arte dei suoni trova pace e riesce a trasformare il dolore che ha nell’anima in meravigliose melodie che raccontano storie immortali. Come quella di Siegfried, il giovane principe che non voleva diventare re. Il castello in festa è in trepidante attesa che egli scelga la sua futura moglie. Ma Siegfried non è ancora pronto e fugge nel bosco per sfogare la sua rabbia. Nei pressi del lago, al chiarore della luna, un candido cigno si trasforma in un’incantevole fanciulla, la principessa Odette, vittima di un incantesimo… Siegfried è l’eroe creato da Pyotr Ilyich Ciajkovskij per insegnare ai ragazzi come Francesco a non aver paura di crescere. Un libro arricchito da audiolibro digitale con la voce narrante di Francesco Micheli e le musiche tratte dal balletto di P. I. Ciajkovskij eseguite dalla Filarmonica della Scala.

offerta
21,00
19,95
Quantità 
prodotto disponibile disponibilità immediata