Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Carteggio Verdi-Cammarano

Carteggio Verdi-Cammarano. A cura di Carlo Matteo Mossa (1843-1852). Nuova Edizione 2022. Legatura rigida

Codice

L/6076

Autore

Editore

ISTITUTO NAZIONALE STUDI VERDIANI

Argomento

BIOGRAFIE

Anno

2022

Pagine

579

 

Informazioni su questo articolo: Questo volume è la nuova edizione del Carteggio Verdi−Cammarano (1843−1852), già pubblicato a cura dello stesso studioso nel 2001 come parte dell’Edizione critica dell’epistolario verdiano, che nell’arco di vent’anni si è rivelato uno strumento di ricerca indispensabile e assai citato negli studi verdiani. Il rifacimento è stato reso necessario dalla scoperta di trentasei lettere in precedenza sconosciute, o di cui si presumeva l’esistenza, acquisite di recente dallo Stato italiano con la collaborazione scientifica dell’Istituto Nazionale di Studi Verdiani. Tali lettere gettano nuova luce sulla genesi e sulla drammaturgia di opere importanti − Alzira, La battaglia di Legnano, Luisa Miller, Il trovatore − e su progetti di opere non realizzati: L’assedio di Firenze, Re Lear. L’importanza di questa nuova edizione sta in primo luogo nel numero dei documenti che qui si pubblicano per la prima volta; ma la necessità di inserirli in un corpus già definito ha obbligato a rivedere interamente quest’ultimo, colmando lacune temporali e conoscitive, correggendo valutazioni, aggiornando le informazioni alla luce della vasta bibliografia specialistica apparsa nei vent’anni trascorsi, che a sua volta ha ampiamente sfruttato le acquisizioni della prima edizione.

offerta
52,00
49,40
Quantità 
prodotto disponibile disponibilità immediata