IN OFFERTA
, , ,

TOFFETTI Dimmi come fa. Carocci

15.20

Quelli che dopo aver ascoltato una canzone sono capaci di cantarla, suonarla e magari anche trascriverla da cima a fondo hanno sempre suscitato invidia. Ma come fanno a capire come fa? Non servono facoltà portentose: basta sapere come ascoltare e a che cosa prestare attenzione mentre si ascolta. Attraverso un viaggio ricco di curiosità fra inni nazionali, jingles pubblicitari, capolavori della musica classica e canzoni di successo degli ultimi cinquant’anni, questo libro spiega come riconoscere gli intervalli, quali sono le loro proprietà espressive, come è fatta e come funziona una melodia. Un testo coinvolgente, che illustra con chiarezza gli elementi costitutivi del linguaggio musicale e fa capire che l’ascolto della musica è un’attività che emoziona e diverte, ma richiede consapevolezza, attenzione e anche un briciolo di competenza.

INDICE

Prologo: quelli che… le sanno tutte
Introduzione: sarà capitato anche a voi
Parte prima
Elementi di grammatica della melodia
Premessa: ti ricordi come fa?
1. Stare fermi, ribattere, rimbalzare: l’unisono
Parlare o cantare?/Il ribattuto dal gregoriano a Mahmood/La canzone mononota/Cambiare tutto per non cambiare nulla
2. Strisciare, scivolare, muovere i primi passi: gli intervalli di seconda
L’avventura comincia/La seconda minore da Per Elisa Lo squalo/Muovere i primi passi: l’intervallo di seconda maggiore/L’equilibrio perfetto
3. Trotterellare, saltellare, arpeggiare: gli intervalli di terza
Lullaby: la terza minore fra filastrocche e cantilene/Ta-ta-ta tàaaaaaan: la terza maggiore bussa alla porta/Garibaldi fu ferito: l’accordo maggiore arpeggiato/L’accordo minore arpeggiato da Bach a Simon & Garfunkel
4. Prendere la rincorsa e saltare: gli intervalli di quarta e di quinta
Avanti popolo: la quarta ascendente da Chopin a Bandiera rossa/Diabolus in musica: chi ha paura della quarta eccedente?/Gracias a la vida: una quinta diminuita per ringraziare la vita/Andare sul sicuro: l’intervallo di quinta giusta
5. Spiccare il volo e scendere in picchiata: gli intervalli di sesta
È inutile suonare: la sesta minore da Vivaldi a Celentano/Libiamo ne’ lieti calici: la sesta maggiore da La Traviata a La fata/Cadere, farsi male, guarire
6. Finire in orbita e tuffarsi nel vuoto: gli intervalli di settima e di ottava
Perché ci vuole orecchio: l’intervallo di settima minore/Così lontano così vicino: l’alfa, l’omega e l’intervallo di ottava/Somewhere over the Rainbow: planare in aria e poi tuffarsi in mare/Pensiero stupendo: sprazzi di autocoscienza e melodia frantumata
Intermezzo: ma ha senso parlare di… singoli intervalli?
Parte seconda
Aspetti di sintassi melodica
Premessa: struttura, movimento, complessità
7. Imparare a rispondere a tono: sintassi melodica e struttura formale

Finalmente solo donne: da Bocca di rosa a La fata/I piccoli intervalli crescono/Non di sola melodia
8. Ripetere, ribadire, enfatizzare: funzioni retoriche della ripetizione
Iterare: Laudato si’/Enfatizzare o esasperare? Ti amo ti… aaaaaaamo/Crescendo con passione (e mestiere): Margherita
9. Vagare nel vuoto e poi tornare a casa
Attrazione e gravità: sistema tonale e sistema solare/Musica e direzionalità: in nessun luogo/Melodia e libertà: per le mani ti prenderò
10. Strategie della persuasione sonora
Melodie, desiderio, consumo: dimmi dimmi DimmidiSì/Musica, retorica, appartenenza: Allons enfants de la Patriiiiie/Propaganda, consenso, adulazione: meno male… che adesso non c’è Nerone
Epilogo: pulchra ut luna
Prospetto degli intervalli
Bibliografia
Glossario
Indice dei nomi

COD: CAROCCI2021 Categorie: , , ,
Autore: TOFFETTI M.
Editore: CAROCCI
Argomento: TEORIA MUSICALE
Anno: 2023
Pagine: 139
Prodotto disponibile

Aggiungi al carrello

Dimmi come fa. Grammatica e sintassi della melodia. 2023, pagine 139, Roma, Carocci Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Carrello